Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici provenienti dal contatore visite Shinystat

Week-end a Crava e Morozzo (Cn)
Maggio 2006
Stacks Image 107
Stacks Image 109
Nel 2006 mio suocero ha acquistato un camper, un bel Hymer usato (tenuto benissimo), lo è andato addirittura a prendere in Germania, dove il mercato dei camper è decisamente superiore al nostro, con conseguenti occasioni migliori.
Per provarlo, ma soprattutto per imparare ad utilizzarlo (guida, gestione impianti, batterie, etc.), abbiamo deciso di passare un week-end fuori e in un posto non troppo affollato.
Così, invece della solita Toscana, abbiamo optato per il Piemonte, provincia di Cuneo, oasi faunistica di Crava e Morozzo.
Abbiamo subito goduto della libertà che solo un mezzo come il camper può dare, dormendo 2 notti fuori (una nella piazzetta di Crava e l’altra nel parcheggio dell’oasi).
Stacks Image 113
Stacks Image 115
Un altro indiscusso vantaggio del camper è che rappresenta un ottimo mezzo per famiglie con bambini, in quanto consente di avere tutto a disposizione per loro (cucina, lettino, etc.)
Besughina (all’epoca di 14 mesi) si è adattata perfettamente al camper.
Non mi soffermo a descrivere l’oasi, preferisco indicare il link:
http://www.oasicravamorozzo.it
Stacks Image 119
Stacks Image 121
Mi limito a dire che include ottimi e semplici sentieri (percorsi con Besughina in spalla) e che presenta una notevole e differenziata flora.
L’oasi è famosa per la presenza di innumerevoli specie di uccelli acquatici; nella sua parte paludosa vi sono punti di osservazione al coperto.
Maggio credo che sia il periodo giusto per visitarla, in estate, per via dell’umido e degli insetti, non ci andrei, anche se è piuttosto ombreggiata.
La visita all’interno del parco è stata effettuata il sabato pomeriggio, al mattino invece eravamo andati a visitare il paese Rocca de’ Baldi (visita veloce e devo dire non granchè entusiasmante).
La domenica, dopo un’abbondante colazione, ci siamo messi in viaggio e, prima di tornare in Liguria, abbiamo fatto visita alla Certosa di Pesio, un’ antico centro religioso del 1173, situato in val Pesio (sempre provincia di Cuneo), davvero un posto bello e suggestivo.
Stacks Image 127
Stacks Image 129
ll tardo pomeriggio siamo tornati a casa, dopo un bel week-end itinerante, preludio una serie indimenticabile di vacanze in camper.